La dura legge del Blog.

Scritto da Uriel Fanelli il 1/04/2009

Ho accennato in un commento del fatto che Grillo non sappia togliersi di dosso i farlocchi, ed immediatamente mi sono trovato email riguardanti il fatto che (a dir loro) i commentatori sarebbero sempre una cosa bella perche’ proverebbero “il consenso”. Cazzate.

Tutti voi avrete , se vivete in una citta’ abbastanza grande, un tizio che LOTTA PER *IL BENE* DEL MONDO (rigorosamente in stampatello e con un punto tra una parola e l’altra). A Milano c’era quello che “LA * CHIESA TI * UCCIDE * CON * L * ONDA” , a Bologna c’e’ quello che LOTTA * CONTRO * LA * VERA * MAFIA * DEL * MONDO , a Torino c’e’ uno che NEI * CIBI * CHE * MANGIATE * C * E * IL * CONTROLLO * SOCIALE , e cosi’ via.

Il discorso tipico di queste persone si svolge sempre e comunque in tre punti chiave:

  1. Il grande colpevole
  2. Il grande inganno
  3. La grande soluzione

Tutti questi personaggi, cioe’, ad un certo punto prendono dei fogli, un baracchino con le ruote, un tavolo , stampano dei volantini (oggi l’informatica li aiuta molto) e si mettono in piazza a spiegarvi che se l’umanita’ e’ infelice e’ perche’ c’e’ il grande nemico, il quale ha saputo produrre il grande inganno nel quale tutti siamo cascati, e al quale ovviamente esiste una grande soluzione, grazie alla quale saremo tutti felici, ricchi e pacifici.

Sia chiaro: quasi tutti i filosofi del novecento hanno fatto la stessa cosa, da Marx ad Evola. E’ chiaro che scrivere “il Capitale” tutto in maiuscolo con i puntini tra le parole potrebbe migliorarlo notevolmente, e lecazzate di Evola o di Hitler , se scritte nello stesso modo, appaiono molto piu’ riconoscibili per cio’ che sono. Bisognera’ pero’ ammettere che “la chiesa ti uccide con l’onda” e “gli ebrei sono il male del mondo” siano affermazioni del tutto analoghe, se non fosse che normalmente chi pronuncia la seconda lo fa con un certo stile, e lo stile al giorno d’oggi e’ tutto.

Lo stesso Nietszche lo avrei visto bene con un banchetto in piazza a scrivere le sue cose e lottare per la nuova umanita’ oltre l’uomo: “VAI * DALLE * DONNE? * PORTA * LA * FRUSTA” fa un figurone, ammettiamolo. Per non parlare di “UN* FANTASMA * SI * AGGIRA * PER * L * EUROPA”. O addirittura di “LA* STORIA MI * DARA’ * RAGIONE”, o che so io “LA * STORIA * E * FINITA”, che non sfigurano minimamente accanto a “LA * CHIESA TI UCCIDE * CON * L ONDA”. E “UN * UOMO * SUL * PICCO * DELL * AVVOLTOIO” non e’ mica acqua fresca, ecco.

Il fatto che in ultima analisi le grandi filosofie del novecento siano state un ammasso di farneticazioni degne di qualche pensionato con seri problemi di prostata al cervello rende possibile una lenta devoluzione del concetto di ideologia: Internet, infatti, ha reso possibile la proliferazione di queste ideologie farlocche attraverso il mondo dei blog. Cosi’ , il processo :

  1. Il grande colpevole
  2. Il grande inganno
  3. La grande soluzione

puo’ esprimersi in tutti le possibili combinazioni di inganni , nemici e soluzioni. Possiamo metterci , che so io, gli ebrei come nemico (senza troppa fantasia) , i mass media come grande inganno e la distruzione di Israele come soluzione, ed ecco che abbiamo “L * EBREO * TI * COMANDA * CON * LA * TV”. Possiamo metterci le banche come nemico, la democrazia come metodo e il comunismo sovietico come soluzione, ed ecco che “LE * BANCHE * TI * DANNO * FAME * IN * CAMBIO * DI VOTI”. In generale sarebbe possibile scrivere un generatore automatico di queste “nuove ideologie”, che se da un lato assomigliano a quelle del novecento (quanto alle farneticazioni degli sciroccati ) ,dall’altro mancano di stile.

Ha voglia Beppe Grillo di pubblicare i fotomontaggi con grandi personaggi del novecento e il proprio volto: in mezzo c’e’ un abisso di stile. Pur essendo degli sciroccati dementi, Marx, Evola, Nietszche, Hegel e compagnia bella avevano un certo stile. Che a Grillo evidentemente manca.

Il fatto che lo stile non sia piu’ un fattore rilevabile rende , di fatto, ugualmente accettabili tutte queste teorie , che piano piano si unificano per produrre lagrande teoria del “Signoraggio che produce le scie chimiche perche’ la terra e’ piatta ma anche cava per colpa degli ebrei illuminati esseni ” o, se preferite, le camicie rossobrune che tanto vanno di moda oggi tra i farlocchi.

Questi personaggi sono , in un certo senso, degli incompiuti : vorrebbero mettersi in piazza con un tavolino a svelarvi i segreti della grande mafia che domina il mondo e ti uccide con l’onda ,ma ancora alberga in loro una qualche forma di pudore che glielo impedisce. Cosi’ cercano, incapaci di arrivare ai maestri quali Marx o Evola, dei surrogati a buon mercato.

E sono migliaia.

Non appena essi vedono un blog che critica il sistema essi pensano di aver finalmente trovato una luce, il sole dell’avvenire, la luna dell’ unita’, o che so io. E iniziano a seguirti, un po’ come fanno certi cani abbandonati dai cacciatori quando vai in giro per boschi.

La cosa che ogni blog deve saper evitare e’, ovviamente, di accumulare questi idioti. Per diversi motivi. Il primo motivo e’ che tutta questa gente e’ “tossica”. A furia di ripetere le sue cazzate e ripeterle tutte insieme, piano piano inizia ad insinuare nelle menti che si’, il vecchietto e’ scemo, si’, il vecchietto non ha piu’ tutte le valvole della prostata celebrale, ma alcune sue intuizioni sono giuste.

In quel momento il male e’ in voi, e potreste addirittura credere che il motore di Schietti possa funzionare e se non funziona almeno a Casalecchio ci arrivate. (1) Il che e’ male.

Ma non solo: bisogna capire quale sia l’effetto che la cornice ha sulle cose. Prendiamo per esempio questa foto:

Uno dei due fa ridere i polli. E ha il turbante.
Uno dei due fa ridere i polli. E ha il turbante.

Essa potrebbe raffigurare il Malvagio Osama bin Laden , Malvagio Demolitore di Palazzine Statunitensi , Terrore dell’ Imene di Tua Sorella nonche’ supremo Distruttore della Schiuma del Cappuccino.

La sua immagine potrebbe anche suscitare sentimenti forti, se non fosse che vicina a Bert appare ridicola. Con questo voglio dire che se voi siete anche persone serie , professionali e credibili ma a fianco avete Wladimir Luxuria, o Ahmadinejad, o Morgan dei bluvertigo, qualsiasi cosa direte sara’ coperta di ridicolo.

Figuriamoci poi se di questi sciroccati ne arrivano a iosa: potrete anche essere appena scesi dal Sinai con le Tavole della Legge, arriva un tizio con la kefia e grida “Que viva Fidel!”, e tutta la magia di quarant’anni nel deserto all-inclusive (tasse escluse)(2) svanisce nel nulla.

Ed e’ questo il segreto di chi ha un blog “critico”: ogni tanto, dare una bella sfoltita. Quello che Grillo non fa, cioe’ produrre decine e decine di messaggi verso il gestore del blog, messaggi del tipo “sei un servo degli ebrei” , o che so io “che schifo, non leggero’ mai piu’ questo blog”: costringere questi personaggi a levarsi dai coglioni rendendo l’ambiente piu’ sostenibile, insomma.

Anche questo fa parte dell’arte del tenere un blog: quando ti rendi conto che “LA * CHIESA * TI * UCCIDE * CON * L * ONDA” e’ una parte consistente dei tuoi lettori, fai un bel messaggio “VIVA * RATZINGER * PERCHE’ PURIFICA * L * UOMO * CON * L * ONDA * DI * CRISTO” e tutti i farlocchi se ne vanno.

Le persone intelligenti di questo blogsz dovrebbero riuscire , a mio avviso, a capire quali siano questi messaggi e lasciarli correre per cio’ che sono: repellenti contro le mosche. Mentre i farlocchi si sentiranno disgustati, cercheranno di gridare e verranno zittiti dalla mia censura, si incazzeranno e se ne andranno dopo avermi iscritto tra i grandi nemici del mondo.

O almeno, spero che la selezione vada proprio cosi’.

… serve un po’ di onda, palestinesi di merda?

Uriel

(1) Allora, se prendete un cilindro d’acqua e aprite un buco in fondo per farci entrare l’aria,ovviamente dal buco iniziera’ ad USCIRE acqua. Per infilarci aria dovete SPINGERLA e mandare indietro l’acqua che deve uscire. E per ovvie ragioni, questo vi costera’ piu’ energia di quanta ne possiate recuperare utilizzando la spinta di Archimede sulle bolle d’aria.

(2) Aut. min. conc.


17 commenti:

Paolo ha detto…

no dai, così sembra che scrivi un post falso solo per scacciare le mosche, mentre invece quella dei pesci rossi in cucina era fantastica. Ero stufo di venire ammorbato da tutti i pacifisti pro-hamas (!) che vedo sui blog e youtube. Un po’ di filosofia alla Genghis Khan è ciò che ci vuole, vivaddio.

gennaio 04, 2009
Uriel ha detto…

Nono, anzi. Adesso andranno via quasi tutti i rossobruni piu’ rossicci e rimarra’ solo qualche filoisraeliano di quelli che vedono un fucile e si fanno una sega. Allora, forte del fatto di aver convissuto qualche tempo con un’iraniana (unica cultura islamica che ho conosciuto diciamo “dal vivo”) , faro’ un post di grande apertura verso la cultura iraniana, e zap, se ne andranno disgustati.

Aho’, e’ uno sporco lavoro ma qualcuno dovra’ pur farlo, vuoi trovarti in mezzo ai commentatori quadratici medi delblog di Grillo? Cazzo, quando inizia a linkarti Arianna Editrice sei fottuto, senon ci stai attento : e’ un deposito di farlocchi, quello.

Guarda, io non provo la minima solidarieta’ per i palestinesi, nel senso che penso che abbiano sbagliato politica sin dall’inizio, e che si siano lasciati indottrinare sin dall’inizio.Dall’altro lato pero’ so che quel mondo non ha mai avuto l’illuminismo, quindi e’ inutile cercare di spiegare loro che usando quelle strategie lentamente saranno loro a scomparire. Il mondo islamico e’ ancora fermo al valore iconografico e politico della guerra, che da noi corrisponde a prima di Quinto Fabio Massimo. Ed e’ la stessa idea che hanno sempre avuto i comunisti italiani di “lotta”: uno scontro che dipende dalle tue ragioni e se hai ragione porta alla vittoria politica. Ma e’ inutile spiegarlo: l’importante e’ che qui fessi se ne vadano dal blog.

Tuttavia, gli errori militari di Hamas sono cosi’ evidenti che discutere il perche’ ed il percome della sdentata che hanno preso e’ inutile. Magari faro’un post su qualche altra vicenda,ma questa qui e’ gia’ archiviata nella storia della guerra del secondo secolo prima di cristo.

Uriel

 

gennaio 04, 2009
Paolo ha detto…

Un fucile no, ma davanti a un Merkava un po’ di languore non posso evitarlo (lol).
Mi ricordo della tua amica e delle aperture verso la cultura iraniana, ma a me per scacciarmi dovrai scrivere un post su pelle di gay iraniano impiccato che auspichi l’applicazione della legge coranica da Trapani al Brennero (Bergamo esclusa. A Bergamo voglio la sharia, per ragioni personali).

gennaio 04, 2009
Uriel ha detto…

A Bergamo c’e’ GIA’ la Sharia, solo che il dio locale si chiama “tutti”. Prova a non fare come “tutti” e a non pensare quel che pensano “tutti”, e verrai attaccato perche’ “perche’ tu devi fare diversamente da tutti”?

Uriel

gennaio 04, 2009
Alfredo ha detto…

Io ti ho iniziato a leggere DAL PRIMO POST (Le dimensioni della fica contano?) grazie allo spam su usenet di un tuo noto compare: ARTAMANO! (te lo ricordi?)

gennaio 04, 2009
simonec ha detto…

Letto il post volevo creare un generatore automatico di frasi farlocche con Polygen ma non lo trovo piu’… 😦

gennaio 04, 2009
MarcoM ha detto…

oltre l motore ricordo la serpentina Schietti e il motore ad acqua. (e basta) e il grande ordine degli “ingegneri scientisti” che nasconde la verità inventando leggi come quella d’archimede che cercherebbero di negare la scentificità del progetto. Ecco un progetto ( segue fogli colorati a pastello con un cilindro mal fatto e un sole che ride stupito a lato).
Onestamente, non ci crederei neppure se non fosse il mio campo a una stronzata simile. Ho sentito fare una domanda sulla fisicità della macchina ad acqua o sul motore schietti pure in un corso di termodinamica. Tutta gente che si è fermata al primo o al secondo anno di ingegneria ovviamente. Come sapete gli “ingegneri scientisti” non vogliono infedeli che potrebbero rivelare il loro grande progetto al mondo…
Io vorrei veramente scoprire chi ha messo in giro la palla di Schietti o delle scie chimiche, si starà facendo delle pazze risate ora come ora.

gennaio 04, 2009
lamb_O ha detto…

Siamo sicuri che il giochetto funzionerà anche dopo che l’hai spiegato?

gennaio 04, 2009
Uriel ha detto…

Si’, il fesso crede nella politica.

Uriel

gennaio 04, 2009
Uriel ha detto…

Ma la legge di Archimede di per se’ spega perche’ le bolle solleveranno il cilindro, e quindi lui recuperera’ energia. E’ la parte a suo favore. E’ Boyle-Mariotte, credo, quello che spiega che per far entrare aria nella base del cilindro dovrai spingere un sacco.

Uriel

gennaio 04, 2009
MarcoM ha detto…

lui ipotizza anche una spinta d’acqua senza attriti o viscosità ipotizzando l’acqua dentro l’acqua come un solido a sè stante all’interno del resto del liquido. In uno strano file che girava su emule c’era un dicorso del genere se io introduco una perturbazione (il cassetto aperto e chiuso), con l’ausilio della forza di gravità e della legge d’Archimede, ottengo una specie di molla oscillante all’ infinito (o quasi) in cui l’acqua sposta altra acqua producendo energia in modo autonomo. Prendi il libro di fisica 1 del liceo o dell’istituto tecnico e trovi tutte le risposte senza dover scomodare Boyle. Di motori Schietti ne han fatti 2 o 3, devo ammettere che alcuni di quelli che le propinano (pochissimi a dire il vero) sono degli ottimi troll e qualche fesso a digiuno dei più elementari principi della termodinamica per un pochetto possono crederci, altri invece le sparan così grosse che non capisco come diavolo faccia la gente ancora a cascarci. Anche se ormai la teoria della selezione naturale è leggermente superata nelle teorie evoluzionistiche moderne si può ancora dire: i più fessi soccombono ed è giusto che sia così.

gennaio 04, 2009
Marco ha detto…

Bé, secondo me qualcosa di vero nel “qualcunocistafottendoedèilgrandefratello” c’è… e parlo di chi (non so chi ma c’è di sicuro, tra FMI, finanza anglo-americana, e gruppi simili) che hanno deciso lo sfascio economico del mondo occidentale a favore della Cina per lucrare in maniera immonda sul differenziale dei costi rispetto all’occidente. Solo che senza freni ha causato quello che è sotto gli occhi di tutti. E non mi dite che non è una cosa pianificata. Inoltre i “grandi liberisti” adesso dicono “bé forse un po’ di protezionismo adesso ci vuole…” Affanculo.
by Marco

gennaio 05, 2009
sandropascucci ha detto…

perché sputtani il signoraggio?

febbraio 19, 2009
sandropascucci ha detto…

ma che fai? censuri?

AH AH AH

febbraio 19, 2009
Uriel ha detto…

Non e’ mai stato un mistero che questo blog censuri (e’ scritto nelle FAQ, proprio all’inizio) e personalmente ME NE VANTO, di censurare. Questo e’ uno spazio che pago di tasca mia, in termini di soldi e di tempo dedicato, e quello che voglio vederci scritto sopra lo decido io. Se non ti piace, strilla pure.

Anche perche’ la storia del signoraggio (lo spiegai nel vecchio blog, con le motivazione) e’ una palla gigantesca buona come cibo per i polli che gli vanno appresso. Solo un completo ignorante puo’ crederci. Se ci fosse stato signoraggio, tra parentesi, non saremmo nella crisi in cui siamo: i romani che lo inventarono non erano certo dei fessi, e funzionAVA benissimo.

febbraio 19, 2009
sandropascucci ha detto…

  1. non strillo: RIDO [di te]
  2. ma esiste o NON esiste ‘sto signoraggio? prima dici no, poi dici che i romani.. deciditi.

febbraio 19, 2009
Uriel ha detto…

EsistEVA. Oggi di fatto non c’e’ piu’ perche’ la massa M0 e’ troppo piccola.Il totale di 1.3 miliardi di euro di spese di gestione della moneta stampata si riferisce alla massa M0 , che e’ di 55 miliardi di euro. Siccome l’indice M1 e’ di 360 Miliardi di euro e l’indice M3 e’ di 4000 miliardi di euro, se calcoli il costo di gestione della moneta stampata sul totale, ottieni lo 0.03% sulla massa totale, che e’ sempre 1.3 miliardi di euro. Peraltro, l’utile della BCE e’ nell’ordine delle centinaia di milioni di euro (600 e rotte nell’ultimo bilancio, ma non ce l’ho sotto mano), che vengono redistribuiti alle banche socie (bankitalia al 14%) in misura della percentuale, e la stessa cifra di 1.3 miliardi per lagestione della moneta stampata (1.3 miliardi, stando ai bilanci sul sito BCE) sono divisi allo stesso modo.

Cosi’, di fatto non esiste alcun signoraggio. Ma se anche chiedessi che la percentuale italiana di 1.3 miliardi per il 14% fosse versata al ministero del tesoro, ci caveresti fuori 180 milioni e rotti, coi quali non chiudi di sicuro un debito pubblico che e’ di 1600 MILIARDI di euro, come dicono che sarebbe possibile fare i signoraggisti. E tra l’altro, non c’e’ alcuna relazione tra debito pubblico e costo di gestione della moneta stampata. Eccetera, eccetera, eccetera. E no, la convenzione che vuole le banche italiane come azioniste di Bankitalia scade quest’anno, e le modifiche allo statuto volute da Draghi di fatto ne portano al minimo i poteri.

I signoraggisti sono stupidi e ignoranti, punto, e per questo censurero’ ogni risposta farlocca a questa mia inutile precisazione. Inutile perche’ i bilanci della BCE sono online e basta leggerli, inutili perche’ anche i valori di M0, M1 ed M3 per l’euro sono online e basta leggerli. Tu ed i tuoi simili siete un branco di fessi, ed il vostro continuo scocciare sui blog altrui e’ fastidioso quanto i testimoni di geova che scassano la minchia la domenica mattina invece di andare farsi inculare in qualche sala del regno. Spero di essere stato chiaro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...