Steam & punkz

Quando ho scritto sui critici letterari ho promesso ad una persona (credo sia un accanito lettore di Baionette Librarie) di fare un post su quel che penso dello steampunk, cosi’ mantengo la promessa. Anche se l’argomento non e’ semplice: parlare di un genere intero (che come tale avra’ alti e bassi) non e’ cosi’ banale come sembra. Innanzitutto perche’ trattandosi di un genere abbastanza moderno non e’ cosi’ semplice da delimitare.
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...