Mancanti

Ecco un piccolo elenco, aggiornato il 4 febbraio 2015 di articoli che non sono presenti in archive.org, come per esempio i pezzi che stavano su wolfstep.splider.it del periodo 2003-2004

  • La forza della debolezza, la debolezza della forza. 26 Apr 2004
    A volte il mondo si divide in forti e deboli. E non si puo’ scegliere da che parte stare, davvero. Ma la cosa peggiore puo’ diventare il confondere la forza per debolezza, e la debolezza per forza……..(continua)
  • Star male, urlare e non esce la voce…. 26 Apr 2004
    Oggi sono stato male. Oh, conosco quello star male. Non e’ uno star male qualsiasi. E’ uno star male che mi perseguita. E’ uno star male che conosco. E’ uno degli ultimi nemici del mio spirito, che devo affrontare……..(continua)
  • Il mito moderno, tra enciclopedia e filosofia… 23 Apr 2004
    Una discussione su ICR mi fa riflettere sulla nascita, in era moderna, del mito di “Virishna”. Sebbene questo nome ricordi il Sanscrito, non sembra esservi traccia o conoscenza di tale “divinita’” nel mondo indiano antico. Tuttavia, si e’ prodotto un mito. Perche’?…….(continua)
  • I figli BASTARDI della patria. 21 Apr 2004
    Ho scritto di non avere pieta’ alcuna verso il mercenario ammazzato in iraq. E questo non perche’ io detesti il quattrocchi, o gli altri tre. Perche’ detesto i mercenari. E’ difficile dire cosa siano i mercenari. Eppure li abbiamo visti al lavoro. Eccome. Era la EX Jugoslavia……..(continua)
  • Ridendo e scherzando 16 Apr 2004
    Una telefonata con un’amica mi ha fatto tornare in mente un episodio della mia infanzia. O piu’ di uno. Boh, questo e’ il mio blog e ci scrivo quel che mi viene in mente……..(continua)
  • ODIO i movimenti giovanili. 12 Apr 2004
    Una discussione con un ragazzino posesparantesi su un newsgroup di anarchici mi ha fatto comprendere una cosa molto interessante. Mi ha fatto comprendere in che modo il cosiddetto “sistema” neutralizzi gli ideali che potrebbero modificarlo. Li trasforma in movimenti GIOVANILI.
  • Fasci contro massoni: due leggende a confronto. 28 Jan 2004
    Ci si potra’ chiedere come mai un movimento come quello neonazista, creato da un ex adepto di una loggia in fondo paramassonica (la Thule), possa essere cosi’ ostile alla massoneria. La risposta rimane nell’analisi tra i due movimenti, la quale mostra come essi siano diversi solo in quei tratti per i quali appaiono identici, e siano identici solo in quei tratti per i quali appaiono diversi.
  • La deriva nazionalsocialista dell’ Italia. 17 Jan 2004 by Wolf
    Quando si parla di un fenomeno storico, raramente lo si puo’ abbracciare del tutto. Occorre evidenziarne alcuni aspetti, creare un modello parziale di un fenomeno passato, e poi verificare se vi siano analogie con il periodo storico attuale.
  • Quanti soldi contiene il futuro? 08 Jan 2004 by Wolf
    La domanda sembrera’ pazzesca. Se non si specificano le condizioni da cui nasce, e’ quasi incomprensibile. Tuttavia ha un senso, e rappresenta a mio avviso uno dei piu’ grossi limiti al capitalismo finanziario.
  • Intervista ad un drago bolognese. 05 Jan 2004 by Wolf
    Tutto ci aspetteremmo, tranne di incontrare qui, alle Maldive, un drago. E non un drago qualsiasi, un drago di Bologna. Ad Bulagna. Felsineo. Proprio cosi’, un drago ssocmel.
  • Il prezzo dei difetti. 03 Jan 2004 by Wolf
    Forse anche voi siete come me. Forse anche voi, vedendo certe mentalita’, vi siete detto “ommerda, ma cosi’ finiamo male”. Vedendo fare certe cose, vedendo certo malcostume.
  • Autoferrotramvieri: perche’ i soliti stanno fermi? 23 Dec 2003 by Wolf
    Si continua a parlare dello sciopero selvaggio degli autoferrotramvieri. Il solito lupo anarchico AMA cio’ che e’ “selvaggio”, e quindi non posso non parlarne. Anzi, prendiamo un argomento difficile: come mai persino il Manifesto, o Liberazione, tacciono e non li appoggiano ad oltranza?
  • Studia che ti passa. 23 Dec 2003 by Wolf
    Tanto per aiutarci a giocare al lotto, e’ arrivato ISTAT con le sue sedicenti statistiche sull’occupazione. Stando a quanto dicono questi signori, essa sarebbe salita: c’e’ piu’ gente che lavora. Il dato strano e’ che contemporaneamente la DISoccupazione e’ salita tra i giovani.
  • Il problema dell’ Asimmetria. 21 Dec 2003 by Wolf
    Leggendo i miei post precedenti, forze ci si chiede con chi ce l’ho di preciso. E questa e’ una domanda comprensibile. O si definisce chiaramente una categorie di cose o/e di persone che classifichi come nemico, oppure no.
  • Bene, a quanto pare l’autocensura non mi si addice. 21 Dec 2003 by Wolf
    Non ho nessuna intenzione di darla vinta ai partiti. Semplicemente, ripaghero’ i vostri sgherri di merda con la stessa moneta vostra: disinformazione, censura, demonizzazione.
  • Ultimo post di questo blog. 17 Dec 2003 by Wolf
    Ho riflettuto molto bene di quanto succede, in questi giorni. E specialmente, ho confrontato gli spazi. Mi sono chiesto perche’ ho chiuso un cazzo di forum, e mi sono chiesto il perche’ di questo disagio che sento.
  • Firmi qui, e poi non ci pensa piu’… 14 Dec 2003 by Wolf
    Bazzicando sui commenti , noto come vi sia una strana maniera di intendere il voto. Sembra che tra chi crede nei sistemi democratici (io non ci credo, sia chiaro fin da ora) il voto sia inteso come una forza che dovrebbe, (si spera) influenzare l’operato del governo. Cioe’, si vota in un certo modo come si lancia un sasso: chissa’, forse colpira’ il bersaglio, forse no. In ogni caso, conta l’intenzione, e non il risultato.
  • La voce della Luna 13 Dec 2003 by Wolf
    Allora, prima di tutto devo fare una premessa: non ho nulla contro le categorie di persone che menzionero’. Quello che detesto e’ la tendenza di alcune persone a tentare di assomigliare alla rappresentazione televisiva della propria categoria. Fatta questa premessa, passiamo al dunque: cos’e’ un concorso letterario di provincia.
  • Voti per il destrasinistra, o per il sinistradestra? 12 Dec 2003 by Wolf
    Dopo il comunicato per i fascisti che pubblicano minacce per le cose che scrivo, un tizio mi ha scritto per email che alla fine avrei dato ragione ai militanti del “centrosinistra”. Che scemenza.
  • Comunicazione ai neri di merda. 12 Dec 2003 by Wolf
    Vedo che su due siti deliranti (nonche’ dai contenuti vietati dalla legge, ma su questo mi informero’), si menziona questo blog e si fanno dei commenti abbastanza minacciosi.
  • Se questo e’ un uomo. 08 Dec 2003 by Wolf
    Dispiace sempre dover usare il grido di una tragedia allo scopo di richiamare l’attenzione. E cosi’, usare come titolo un libro di Primo Levi (leggetevelo, in ogni caso) per questo mi fa tremare un po’ le mani. Ma ne vale la pena. Perche?
  • L’occidente, il marxismo e il quinto stato. 07 Dec 2003 by Wolf
    Oddio, questo e’ un discorso palloso e teoretico. E’ tipico della domenica mattina, quando uno si alza piu’ tardi e sconta la serata del sabato sera. Credo che tutti i filosofi teoretici fossero caratterizzati da una cattiva digestione, e ho il sospetto che mangiassero come ho mangiato io ieri sera.
  • I valori della democrazia e der budello de tu’ zia.22 Oct 2007
    Assistiamo tutti ad una farsa che se non fosse patetica potrebbe venire usata come film di Woody Allen. Si tratta della presunta diatriba fra Di Pietro e Mastella, riguardante Prodi & co, inquisiti per reati che avrebbero fatto impallidire Craxi e Forlani.
  • Ragionare ab initio? 20 Nov 2003 by Wolf
    Oggi e’ successa una cosa molto bella. Dovete sapere che in Sud Africa ci sono circa 5 milioni di malati di HIV. E di questi 5 milioni, ne muoiono circa 400 mila ogni anno. Perche’? Perche’ le medicine costano troppo. Anzi, costavano: la bella notizia e’ questa.
  • Come le streghe del Macbeth 18 Nov 2003 by Wolf
    Leggendo il Macbeth spesso troviamo quelle figure grottesche ,figlie di una letteratura anglosassone ancora presa dai fumi del proprio passato. Alcune di queste sono le streghe del macbeth.
  • M’e’ dolce la discesa nel condiviso pregiudizio… 12 Nov 2003 by Wolf
    Vedo una moda diffondersi a vista d’occhio. Si tratta della discesa negli abissi del pregiudizio condiviso. E mi chiedo quanto sara’ lunga, ancora, la lista degli orrori dell terzo millennio.
  • No, una vita sola non basta. 10 Nov 2003 by Wolf
    Discutere con gli amici fa sempre bene. Fa venire nuove idee, e fa riflettere su idee vecchie. Una discussione di oggi mi ha fatto venire in mente una cosa. Una cosa su cui vale la pena riflettere.
  • Sshh..Non ponetevi domande. Potrebbero arrivare le risposte! 06 Nov 2003 by Wolf
    E’ gia’ la seconda volta che un “sondaggio” mostra l’immensa bruttezza cui si e’ giunti nella nostra corsa verso l’abisso. E per ben due volte, la risposta di fronte all’orrore e’ “e’ colpa delle domande, non andavano fatte”.
  • Niente lupi in Europa…. 04 Nov 2003 by Wolf
    Non sono mai stato molto entusiasta del progetto europeo. Sempre piu’ mi era sembrato un discorso del tipo: visto che tra noi non possiamo risolvere i problemi, deleghiamoli ad un’autorita’, e loro si che li risolveranno. Loro sono seri.
  • Il nuovo vecchiume…. 03 Nov 2003 by Wolf
    Oh-oh: e prima che la nave affondi, ecco che scendono in piazza i filosofi. O meglio , i gerontosofi. Ecco il buon Cacciari che arriva e piazza la sua scemenza : “ci vuole un nuovo illuminismo”.
  • Botti, bottoni e bottoncini. 02 Nov 2003 by Wolf
    Ultimamente, mi trovo a leggere ovunque della querelle tra Giuliano Ferrara, la silfide con velleita’ di intellettuale, e il giornale del fu partito comunista italiano, chiamato l’ Unita’.
  • Divitias 27 Oct 2003 by Wolf
    Divitias alius fulvo sibi congerat auro
    et teneat culti iugera multa soli,
    quem labor adsiduus vicino terreat hoste…
  • Vostro onore…mavaffanculo, va. 20 Oct 2003 by Wolf
    Dopo un week end di bagordi e fagioli, mi trovo nella casella della email una protesta divertente. Divertente perche’ non pensavo di essere cosi’ importante da suscitare “proteste”. Al massimo un vaffanculo. E poi per il tema. Vabbe’, specifichiamo.
  • Liberateci dalla storia. 17 Oct 2003 by Wolf
    Supponiamo che abbiate un problema. Diciamo di salute. Allora andate all’ospedale, e anziche’ parlare del problema, vi infilino in un cinema. E poi vi proiettino un bel documentario sulla peste del 1600. Allora voi vi incazzate perche’ volete essere curati. Arrivano gli infermieri, i quali vi cambiano di cinema e vi proiettano un film sulla rivoluzione francese.
  • Carattere di Merda ™: Pubblicita’ progresso. 15 Oct 2003 by Wolf
    LA gente ti stressa? Vogliono tutti farsi i cazzi tuoi? Il vicino di casa dissemina pettegolezzi su di te? La mamma ti ronza attorno? Il collega ti si appiccica come una zecca e ti opprime col suo divorzio? Non disperarti. Non suicidarti. Ecco il prodotto che fa per te, hai bisogno di…UN CARATTERE DI MERDA!
  • Walden, Ovvero la vita nei Boschi 14 Oct 2003 by Wolf
    Questo e’ un regalo per un tizio. Ok, mi piacciono alcune delle sue idee. Mi ha detto che non lo ha mai letto. E cosi’ lo recensisco. Spero di invogliarlo a leggere.
  • Spade 14 Oct 2003 by Wolf
    Ok, anche io metto i testi di una canzone sul mio BLOG. E’ “Spade”, di Marilyn Manson
  • Deapologetica del “ma io non c’entro”. 14 Oct 2003 by Wolf
    Un simpatico nazista (come dice lobo, “non e’ il mio cane, ha solo preso a seguirmi”) ha postato il post “Una generazione di fottuti” su un newsgroup che si chiama It.politica. A parte che considero la politica una degenerazione del tifo calcistico (manca la partita, ok), ho voluto vedere le risposte.
  • Il consolidamento della NON-alternativa. 07 Oct 2003 by Wolf
    Oggi ce l’ho con loro: quelli che si “consolidano”. Evabbe’, dovete capirmi, se non me la prendo con qualcuno non sto bene.
  • Ho conosciuto una donna bellissima. 05 Oct 2003 by Wolf
    Ok, non vi sto parlando della mia vita sentimentale. La persona in questione ha una cinquantina d’anni, e vuole stare da sola. Ne’ del resto pensavo a fidanzarmici.
  • STATISTICA PUTTANA 03 Oct 2003 by Wolf
    Parliamo di statistica. No, perche’ qui siamo a dei livelli da incubo.
  • SmauuuuuuuuuAAAAAAAAAARRGGHHH!!!!! 02 Oct 2003 by Wolf
    Allora, per prima cosa vorrei segnalare sul sito auditel la cialtroneria della settimana scorsa: con mezza italia bloccata da un black out, il numero di spettatori della TV e’ quasi invariato. Ma adesso parliamo di cose serie: LO SMAUUUUUU!
  • Melassa P. & co. No, non ce l’ho esplicitamente con lei, anche se rappresentando una “success story” per il genere, succede che la sua esistenza produca emulazione. E l’emulazione, essendo una forma estesa di banalita’, non produce altro che noia. …..Tue, 19 Aug 2008
  • La pubblica amministrazione e Brunetta. E’ ora di cominciare ad essere chiari. Combattere gli assenteisti ed i fancazzisti e’ stata una delle politiche considerate piu’ “di sinistra” per tutti gli anni ’80. Veniva presa in continuazione ad esempio l’efficiente emilia ROSSA contro il fancazzismo DEMOCRISTIANO di certe regioni in mano alla balena bianca…… 16 Aug 2008
  • Franca Viola Una bionda ragazza mi porta a scrivere nuovamente (credo di averlo gia’ fatto) di Franca Viola. Ma prima scrivero’ il perche’, i motivi. …..(Leggi tutto…) 16 Aug 2008
  • Putin ha visto il bluff. Nel mondo militare si chiama “saliente” la situazione nella quale una delle due fazioni si proietta troppo in avanti tra le linee nemiche, trovandosi cosi’ accerchiata da almeno due lati…. 14 Aug 2008
  • Non esigenze maschili. Un commento nella dashboard del tumblr mi mette nelle condizioni di analizzare un po’meglio una cosa. Lo dico perche’ questo commento accentua una sensazione che ho da tempo, anche se non l’ho mai focalizzata del tutto…13 Aug 2008
  • Ipocrisie su altre ipocrisie. Questo paese soffre di qualche migliaio di morti sul lavoro ogni anno. Questo paese pensa, in generale, che se qualcuno controllasse i cantieri forse di incidenti ce ne sarebbero di meno. … 11 Aug 2008
  • Bambini svantaggiati. Ho lavorato per qualche tempo in Germania. E quando si propongono classi apposite per insegnare la lingua e la cultura del posto a bambini stranieri non posso non ricordare discorsi che ho sentito li’. … 21 Oct 2008
  • Basta con questo insulso miserere! Ci sono alcune dialettiche che non sopporto. E credo di non essere l’unico, se l’antipatia verso l’opposizione al governo Berlusconi (che non va scambiata con una simpatia verso il governo stesso) sta crescendo sempre di piu’. Queste dialettiche sono quelle del “moriremo tutti!”…. 19 Oct 2008
  • Il paradosso GLBT, 31 ottobre 2008
  • Sorgenti. January 30th, 2009 Mi chiedono da dove io stia seguendo il vertice di Davos, attribuendomi di default l’idea che io lo stia seguendo solo dalla CNN. Il che e’ falso, per un semplice motivo: se fosse solo per Richard Quest, per dire, non avrei saputo nulla dei discorsi di Trichet e degli altri europei.
  • Giusto una precisazione. January 30th, 2009 Sinora, parlando della Germania, ho parlato di cose buffe e di cose belle. Il motivo per cui ci sono delle critiche a questo paese e’ che nessun paese puo’ piacere al 100%, e specialmente e’ perche’ non voglio trasformare questo blog in uno di quei blog dove in Italia fa tutto schifo e all’estero e’ tutto bello.
  • Davos, II: Yawn. January 30th, 2009 Davos sembra diventato il posto dove politici infantili possono eccitare il proprio elettorato sputandosi in faccia a vicenda. Cosi’, se qualcuno sperava di trovare o di intravvedere la direzione economica che prendera’ il mondo nei prossimi anni, la delusione e’ totale.
  • Le prove. January 29th, 2009 Beh, avevo promesso qualche foto , in qualche modo, e ce l’ho. Compreso quello del quiz strano dove la tipa si spoglia sempre di piu’.
  • De Germania III: il cibo.Continua il mio reportage sulla vita in Germania, parlando del cibo. Dunque: se posso riassumere in anticipo, in Germania si mangia molto bene. A patto di perdere la velleita’ di mangiare italiano, o “mediterraneo”, qualsiasi cosa sia. La cucina tedesca e’, essenzialmente, una cucina popolare nata in un popolo che tutto sommato stava bene (a giudicare dalle quantita’ di carne e grassi animali in uso), o almeno da una popolazione che stava meglio di come le classi popolari stavano in italia.
  • L’occhio delle conseguenze. January 27th, 2009 Nei post che scrivo tendo a non tenere in alcuna considerazione le ragioni delle cose, ma semplicemente i meccanismi che vedono le cose in azione. Il motivo e’ che non credo che la dialettica possa inficiare i processi relativi allo svolgimento dei fatti. Posso fare un esempio.
  • Risposte differite. January 22nd, 2009 Vedo che Eugenio mi cita in uno scritto del suo blog, e non capisco bene che cosa abbia a che vedere la meritocrazia con quello che sta succedendo ad “M”, se non in una vecchia retorica sindacale che vorrebbe la meritocrazia essere una scusa per sfruttare la gente. Se le cose stanno cosi’, il dibattito parte da basi troppo stupide per avere un senso. Quindi assumero’ di non venire tirato in ballo per motivi cosi’ futili.
  • Sul metodo. February 19th, 2009 Una delle cose piu’ difficili che esistano e’ quella di formalizzare il proprio pensiero. Ed e’ cosi’ difficile perche’ la formalizzazione di un pensiero richiede in qualche misura la sua riduzione ad algoritmo, qualcosa cioe’ che possa venire eseguito meccanicamente: tuttavia il pensiero, per definizione, non e’ un processo meccanico (oddio, ci sarebbe da fare un gran discorso sulla tesi di Church , ma ritengo che sia verosimile) , e quindi quello che sto per scrivere e’solo un tentativo. Come se non bastasse, potrebbe anche essere una semplice deformazione dovuta al lavoro che faccio.
  • Il porno e’ uno sport completo. 2010/11/03
  • Il bolletino di guerra II, maggio 2010
  • Moriremo tutti domani. Per questo, oggi mi faccio una birra, agosto 2010
  • Culturame al Capolinea, settembre 2010
  • El pueblo unido con pomodorini e salsa di soia , 3.50 euro, ottobre 2010
  • L’unica cosa peggiore di un drogato di merda e’ un drogato di merda. 3 ottobre 2011

Chi ne possiede una copia locale farebbe cosa gradita a ripubblicarlo qui (mandatemi due righe per mail che vi rendo autori) oppure a mandarmela. Grassie

Gli archivi di ehrm archive.org hanno poi innumerevoli altre pagine iniziali di wolfstep ma senza i contenuti dei vari pezzi. Amen, me ne farò una ragione.

Annunci

38 pensieri su “Mancanti

  1. Ancora con ste riforme?

    La politica deve piacervi molto, se ancora vi chiedete cosa io ne pensi delle “riforme” di Renzi. Innanzitutto sarebbe da capire quali, …..
    che sara’ una riforma minimal, ma almeno non corro il rischio di dover comprare una BioWashBall con decrescita felice incorporata, solo perche’ non c’e’ rimasto nessuno a fermare il coglione che prende il potere.

    Mi piace

  2. mi go parko il tanko

    Si fa un gran parlare in questi giorni degli indipendentisti veneti, che in nome di Dio(1) e della …… Le costanti di conversione sono scelte per semplificare i calcoli, as usual.

    Mi piace

  3. Ricordo un post, purtroppo non so di che anno, dove uriel sosteneva che fosse falso che gli islamici stanno colonizzando l’Europa e come argomentazione adduceva che gli italiani sono andati ovunque e il mondo non è stato italianizzato. Il titolo credo fosse qualcosa tipo “favorista patente e utero” una cosa simile. Purtroppo non lo trovo, qualcuno può aiutarmi? Volevo, visti gli eventi di Parigi, far notare quella corbelleria 😉

    Mi piace

  4. Scusa, Raphael, ho trovato su di una chiavetta un pezzo del Sommo intitolato “E vinse il PEDSA” in cui il nostro sbrocca duro/gongola dopo le elezioni del 2008. Non mi pare ci sia nell’archivio di nientestronzate. O almeno io non l’ho trovato cercando PEDSA nel motore di ricerca. Potresti guardare, sperando non sia troppo disturbo?
    Se non ce l’avessi mi piacerebbe, nel mio piccolo, contribuire. Per cui sarei lieto di girartelo.

    Mi piace

      • E vinse il PEDSA

        Ultimo post sulle elezioni, giuro. Giusto due parole ai dettagli, che ieri sera erano ancora fumosi. Perche’ questa sconfitta e’ stata accuratamente cercata, quindi adesso l’imbecillita’ dei perdenti va sottolineata, nella speranza che si dimettano.
        Andiamo con ordine. Il semplice fatto che il PEDSA abbia vinto e Weltroni perso significa assai poco rispetto al cambiamento di portata storica che e’ avvenuto nel parlamento italiano.

        Non me ne frega una sega del fatto che per 5 anni governera’ il PEDSA, perche’ e’ successo qualcosa che tutti hanno sognato per decenni ma non si era mai realizzato prima: la scomparsa del piccolo partito cazzaro ricattatore.

        Ve lo ricordate Dini? Ve lo ricordate Mastella? Ve li ricordate tutti quei partitini del cazzo capaci di ricattare coalizioni , ognuno con uno spaventoso appetito di privilegi, quello spaventoso appetito che ha riempito l’italia di troie e baciapile in ogni dove?

        Ecco, fine della storia. Fine. Fi-ni-ta. Non hanno nemmeno un posto. Non dovremo piu’ vedere riforme che si fermano perche’ arriva il Follini della situazione a rompere i coglioni. Non si vedranno piu’ leggi impossibili perche’ Mastella, Dini, qualche cazzotico imbecille con il 2% decide che non si fanno.

        Cazzo, in confronto alla fine di questa tortura, che e’ durata 60 anni, 5 anni di Berlusconi sono un prezzo ragionevolissimo. Quei piccoli bastardi col partito di zecche al seguito ci sono costati 60 anni di cattiva politica, di speranze deluse e di disastri piu’ o meno grandi.

        Adesso e’ finita. Cazzo, e’ finita. Al piccolo prezzo di 5 anni di Berlusconi. Minchia se lo pago volentieri, con Mastella pensionato a casina , Dini che gracchia in uno stagno, Follini che torna nella sua gabbia per conigli-con-le-palle, e Pecoraro scanio che torna all’abigeato a fini di libidine.

        Get a real job, darling.

        I cattolici. Ah ah. Era ora, i partiti di cattolici organizzati sono rimasti al 5% di Casini. Gli altri partiti sono troppo forti per aver bisogno di baciare tonache. Ah ah. E vaffanculo , non siete la maggioranza. Siete il 5%. Ahahahaha.

        Operai. Bene, caro d’Alema. Gli operai, quelli che ti fanno schifo, quelli che non esistono piu’, esistono ancora. Solo che adesso votano lega.LEGA. Coglione,mentre tu eri in giro in barca, loro si sono trovati abbandonati e tu dov’eri? A dire che il mondo e’ della classe fica che sta al brunch corner nel garden party. Adesso votano lega, bello. Ti facevano schifo? Puzzavano troppo? Parlavano dialetto, e peraltro spesso era il TUO dialetto, facendoti fare brutta figura nei salotti che frequenti? Ti facevano proprio schifo, eh? Adesso GODI.

        “Ma tanto siamo forti nelle amministrazioni locali”. Ehi, fesso, la tua strategia geniale e’ stata di rispettare l’avversario e annientare gli alleati. Mi dici come governerete, in millanta amministrazioni locali, INSIEME A PARTITI CHE NON ESISTONO PIU’? Come farai, a Bologna, a convincere Monteventi? Dimmelo, Walter. Perche’ da oggi ogni rifondarolo e’ un kamikaze, non ha nulla da perdere e tutto da guadagnare. Un genio. Un-ge-nio. Ci vediamo alle prossime amministrative, “raffinato stratega” dei miei coglioni.

        Binetti. Ah, eccoci al dunque. Quella donna gira con uno strumento DI TORTURA addosso. TORTURA. No, non sto scherzando. No, non parlo di FALSO IN BILANCIO. Parlo di TORTURA. Il crimine piu’ odioso, la piu’ mostruosa violenza che si possa fare ad un essere umano. E la puttana non lo intende come si fa nel sadomaso, non lo usa come strumento di piacere. No, lei lo usa nell’accezione per cui e’ nato, lo usa per gli scopi per cui e’ nato, e magnifica e sostiene la cultura che lo ha creato. UNO STRUMENTO DI TORTURA. TORTURA. TORTURA. TORTURA. Hai gente che propaganda la TORTURA nel tuo cazzo di partito, Walter. Tu al governo non ci devi mettere piedi neanche di striscio. Perche’ il conflitto di interessi, il falso in bilancio, tutto quel che vuoi non pesano come la TORTURA. E quel cazzo di cilicio e’ uno strumento di TORTURA, USATO come TORTURA, PROPAGANDATO come TORTURA! Cazzo, sei invotabile da chiunque sia nato dopo l’illuminismo. Se mi avessero puntato una pistola alla testa purche’ votassi avrei votato chiunque, ma non VOI. Perche’ il falso in bilancio, la corruzione, qualsiasi cosa e’ meglio di gente che va in giro a propagandare la TORTURA.

        Il novecento e’ finito. Ah, che gioia. Finisce questa tortura di merda di sentire sempre le stesse piazzate della Santanche’ che sogna il nonno della Mussolini e la Mussolini che si arrabbia perche’ lo voleva sognare lei. Finiscono queste cazzate di vedere i trotzkisti che discutono di un filosofo di due secoli fa e poi arrivano i rifondatori che la menano con bakunin. Cazzo, il novecento e’ finito. Un cambiamento storico ha investito il nostro parlamento. Valeva la pena? Si’, valeva la pena , valeva pienamente il prezzo.

        Giuliano Ferrara. Hai preso lo 0,00-qualcosa percento, bello. NON avrai il rimborso elettorale! Lo so che avevi fatto questa roba per mettere le mani su quei soldi. Ti sarebbe bastato l’ 1%. Bastavano 470 mila coglioni che votassero per te. Ma c’erano cose piu’ urgenti da fare, e sei rimasto a bocca asciutta. NON , NON, NON AVRAI UNA LIRA DI RIMBORSO ELETTORALE , MOTIVO PER IL QUALE HAI FONDATO IL PARTITO. Hai speso un sacco di soldi e non rivedrai indietro una lira. Vederti cosi’ merita una sega, quasi: 500 milioni di para-aborti in un colpo solo, alla faccia tua. Si’ obeso cazzaro, hai capito bene il messaggio: in occidente l’aborto e’ considerato un diritto acquisito. Fottiti pure, coglione . E no, non hai la sindrome di Kinefelter: sei impotente perche’ sei obeso. E vaffanculo pure a te.

        Ah, che bello, quando ti togli dei sassolini dalle scarpe.

        Dovrebbero farle piu’ spesso, delle elezioni cosi’.

        UPDATE: ufficio, oggi. Tavolo di fronte. Tizio veneto leghista risponde ad una persona di sinistra. “Perche’ secondo te io ho piu’ paura che qualcuno mi faccia un falso in bilancio o che quattro albanesi mi buttino giu’ la porta con mia moglie in casa?”.

        UPDATE II: ufficio, oggi. Distributore di acqua. Gente che parla. “La destra ha vinto perche’ non c’era nessuna sinistra in campo”.

        UPDATE III: Bar “Satisfaction” : “Perche’ non contiamo quanti voti abbiamo guadagnato con la Binetti e quanti ne abbiamo persi con Calearo? Finche’non capiamo che al centro non c’e’ trippa per gatti, non vinceremo mai”.

        Direi che valga piu’ di tante analisi sociopolitiche.

        Uriel

        Mi piace

      • L’ho postato direttamente nei commenti. Tanto mi pare che la formattazione la rispetti senza problemi. Per quanto riguarda la data purtroppo non saprei essere preciso. Ho ragionato un attimo. La data di creazione del file è il 15 aprile 2008. E probabilmente il post è stato fatto quel giorno o, al massimo, il giorno prima, visto che è subito seguente alle elezioni politiche (e ne discute i risultati) e queste c’erano state il 13 e il 14 aprile.
        Tra l’altro non so nemmeno perché l’avevo salvato. Forse per leggerlo con più calma.
        Comunque controllerò se, per caso, ho in giro altri scritti che mancano all’archivio.

        Mi piace

  5. Ringrazio Raphael per avermi aggiunto tra i Paladini della Dea Tutte, sommi attentatori di italica felicità. Così ora potrò finalmente fare di più che urlare ai bambini del cortile: “mo’ ve lo buco sto pallone!” 😀
    A questo proposito ho trovato un altro articolo che penso manchi dal sito.
    https://nientestronzate.wordpress.com/2010/02/04/carenze-logiche-in-politica/
    Spero di aver fatto tutto giusto e di aver pure inserito la data corretta.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...